doc green
Forma il tuo Verde

Analisi stabilità degli alberi torinesi | 25

Pioggia vs Estate: chi vincerà?

scenari di alberate urbane

 

data: mercoledi 13 luglio

presenze: Giovanni Poletti, Massimiliano Demi

luogo: Via Plava e varie

attività: analisi visive, centro stampa

 

Una giornata all’insegna della pioggia e del freddo.

Incarichi diversificati per Poletti e Demi: il primo esegue indagini visive, il secondo “in ufficio” a rifinire il lavoro di traduzione grafica per il collega Agronomo che dovrà leggere i dati e trasporli sul file Autocad.

 

Poiché chi esegue questo incarico non ha mai visto né l’area, né sa con precisione quale sia il nostro lavoro occorre una minuziosa opera di informazione oltre alla massima precisione possibile sia per i dati che per le spiegazioni di contorno, il risultato sono lunghe e ripetute sessioni telefoniche o tramite Skype.

 

Sul “campo”, nonostante sia piena estate, è stato fatto ricorso a ogni capo di abbigliamento a disposizione: 17 gradi, con abbondante presenza di vento, sono decisamente pochi…

Alle 11 di mattina, complice piovasco più consistente, una consultazione telefonica sancisce la sospensione del rilievo esterno in favore della rapida conclusione del lavoro propedeutico alla digitalizzazione. Tra l’altro è assolutamente indispensabile trovare un centro stampa in grado di materializzare su carta la planimetria di Caio Mario Park.

 

Un po’ di abilità nell’uso di Google e si trova quanto serve: un servizio istantaneo con personale molto disponibile e plotter di stampa adeguati.

Alla fine, le copie delle planimetrie sono finalmente pronte: questo lavoro è finalmente concluso! Accuratamente ripiegate, saranno oggetto di consegna a brevissima scadenza.

 

Fuori piove a dirotto, si decide per una “sontuosa” pizza mangiata con un po’ di calma.

Nelle prime ore del pomeriggio ci dirigiamo su Via Plava, dove riusciamo ad eseguire ancora un po’ di analisi visive, complice l’interruzione della pioggia.

 

Alle 18,30, tutti liberi per una doccia calda, quasi bollente…in pieno luglio.

 

Scrivi un tuo commento, è sempre gradito. Come si fa?

Favorisci la diffusione di questa notizia. In che modo?

Notizia interessante? Allora dillo agli amici, è facile!

Lascia un commento