doc green
Forma il tuo Verde

Regolamenti Comunali del Verde Ornamentale

A ciascuno il suo

Il Verde Ornamentale nella città è sempre più un patrimonio da salvaguardare ed implementare secondo criteri che trovano valido riscontro nei Regolamenti Comunali del Verde ai quali sono demandati funzioni di preciso riferimento per la salvaguardia delle specie esistenti, oltre alla disciplina della gestione ordinaria degli spazi verdi da parte dei cittadini.

Elemento saliente di un Regolamento Comunale del Verde è la stretta connessione alla normativa edilizia ed urbanistica, per favorire la formazione di una cultura anche degli spazi circostanti le abitazioni private e quindi costituire una banca dati di riferimento per tutti gli operatori professionali che si occupano del verde “a 360 gradi”, dalla progettazione alla manutenzione.

L’importanza intrinseca di un Regolamento è il riconoscimento e l’affermazione del valore del Verde pubblico e privato quale bene comune da tutelare evidenziandone la profonda valenza, non solo ambientale ed ecologica, ma paesaggistica, culturale, storica ed educativa.

Generalmente appare strutturato in capitoli, titoli e articoli, prende in considerazione diverse tematiche ed argomenti quali, a semplice titolo esemplificativo:

– finalità del documento

– Verde urbano

– azioni di coinvolgimento dei cittadini e promozione della cultura del Verde

– tutela di alberi, parchi e giardini di pregio

– interventi di manutenzione e salvaguardia delle aree verdi

– difesa delle piante

– progettazione del verde (autorizzazioni, linee guida, adempimenti)

– vigilanza e sanzioni

All’interno del portale “Cultura del Verde” è presente un’aggiornata banca dati dei Regolamenti del Verde di numerose municipalità italiane.

(Fonte: Cultura del Verde)

Notizia interessante? Allora dillo agli amici, è facile!

Lascia un commento