doc green
Forma il tuo Verde

Il manuale di valutazione in versione definitiva

Sophora japonica

 

Il 18 ottobre la S.I.A. Onlus ed il Comune di Roma nell’ambito delle iniziative dell’Arbor Day 2012 organizzano presso l’Aranciera di San Sisto (sede del servizio Giardini del Comune di Roma) la presentazione nazionale del manuale sulle “Procedure per la gestione del rischio di caduta alberi nelle aree verdi estensive” redatto dal gruppo di lavoro Sicuramentealberi.

 

Il workshop affronterà il tema della gestione dei patrimoni arborei su aree estensive in situazioni in cui è presente un uso pubblico del territorio: problematica divenuta nel tempo sempre più pressante anche a causa di una progressiva deresponsabilizzazione dell’individuo nel rapporto con l’ambiente in cui vive che porta a trascurare le dinamiche della natura e dei pericoli derivanti, non sempre compatibili con l’uso antropico.

 

L’aspetto della vocazione naturalistica è peraltro da tenersi in prioritaria considerazione per il fatto che, anche alla luce delle convenzioni internazionali, la tutela della biodiversità, essenziale per il mantenimento dell’equilibrio uomo-natura, è diventata un impegno di tutte le istituzioni a livello mondiale.

 

Nella giornata di studio svoltasi a Torino il 16.12.2008 si prese atto che nel panorama nazionale non esisteva un protocollo condiviso di procedure di valutazione del rischio e di gestione legate alla fruizione, da applicare in contesti naturali o seminaturali: da qui la necessità di sopperire a questo vuoto, individuando preliminarmente procedure di valutazione e pratiche di buona tecnica, sulla base delle quali definire linee guida da adottare nella gestione dei soprassuoli arborei, da tradursi in miglioramento della conoscenza della problematica non solo tra gli addetti a vario titolo coinvolti (gestori, tecnici ed amministratori di enti pubblici, liberi professionisti, procure, ecc.) ma più in generale dalla collettività che beneficia della presenza di alberi sul territorio.

 

In quella data nacque il gruppo di lavoro Sicuramentealberi formato da tecnici di enti parco e di città e da liberi professionisti che, analizzando varie esperienze, individuò un percorso logico-valutativo che permettesse di attribuire le procedure di valutazione del rischio più appropriate in funzione dei contesti territoriali, scaturito nel documento “Procedure per la valutazione del rischio caduta alberi in aree verdi estensive”, presentato nel 2010 a Torino.

 

Il lavoro è proseguito affrontando i temi della gestione degli interventi, derivanti dalla valutazione, e della comunicazione, sia come strategia di gestione del rischio, sia come divulgazione delle problematiche.

 

Nell’ottica di estendere all’intero territorio nazionale il confronto sulla complessa questione e sulle modalità scelte dal gruppo di lavoro per affrontarla, si è ritenuto opportuno organizzare questo momento di presentazione, divulgazione e confronto, anche al fine di giungere ad una stesura definitiva, condivisa e partecipata da una pluralità di soggetti pubblici e privati interessati al tema, ovvero aventi responsabilità sia nella conservazione di patrimoni naturali sia in rapporto alla sicurezza dei fruitori.

 

Il programma dettagliato della giornata è riportato nella locandina.

 

Ai partecipanti al workshop sarà consegnata copia del documento “Procedure per la valutazione del rischio di caduta alberi in aree verdi estensive” del maggio 2011, comprensivo di un’appendice aggiornata ad ottobre 2012 relativa al proseguimento dei lavori del gruppo Sicuramentealberi sui temi della gestione degli interventi, stampata a cura della Provincia di Torino.

 

La partecipazione sarà gratuita previa pre-iscrizione al seguente indirizzo: sicuramentealberi@yahoo.it entro e non oltre il 15 ottobre 2012.

 

Scrivi un tuo commento, è sempre gradito. Come si fa?

Favorisci la diffusione di questa notizia. In che modo?

 

Notizia interessante? Allora dillo agli amici, è facile!

Lascia un commento